I software fiscali e il bilancio

Software fiscaliArticolo sulla definizione di bilancio e su come i software fiscali possono aiutare a compilarlo. Tutte le società si ritrovano a dover compilare ciclicamente il proprio bilancio aziendale.

Un calcolo difficile, lungo, ed onestamente, noioso. Così nel corso degli anni si è vista l’esigenza di cercare un nuovo metodo per venire incontro a chi doveva occuparsi di stilare il bilancio.

Ed è per questo motivo che i software fiscali hanno fin da subito riscosso molto successo. Usare questo tipo di programma per il calcolo del budget è un grande risparmio di tempo, e come dice il famoso motto popolare, il tempo è denaro.

Il bilancio d’esercizio è l’agglomerato dei documenti della contabilità che una società deve consegnare ad una data prefissata, allo scopo di ottenere il principio di verità (relativo al bilancio d’esercizio) ed enunciare in modo chiaro e trasparente la situazione patrimoniale e finanziaria della società in esame.

Questo bilancio il più delle volte viene scritto dagli amministratori o dai loro principali sostituti per determinare i risultati economici di cui abbiamo appena parlato. Questo compito può essere eseguito dai software fiscali.

Le regole da seguire per questa procedura si possono attingere dal codice civile, e anche dal testo unico delle imposte sui redditi e dai principi contabili. L’obbiettivo finale della stesura del bilancio non è solo quello di rispondere alla legge, che in questo settore viene rappresentata dalla finanza, ma è anche un sistema utile ad agenti esterni per seguire l’andamento di una certa impresa, e quindi sapere se è una buona idea avere affari con essa, oppure no.

Questi esterni si possono catalogare tra i fornitori, persone che vogliono essere assunte come impiegati, e proprietari di altre aziende, mentre chi è interessato alla questione puramente fiscale è lo Stato stesso. I software fiscali, dunque, risultano essere uno strumento davvero comodo vista la mole di lavoro da fare.

La relazione sulla gestione non è in effetti parte indispensabile del bilancio ma spiega e descrive perfettamente ogni informazione dedotta dallo Stato Patrimoniale, dal conto economico e dalla Nota Integrativa.

Per di più i software fiscali devono riferire con particolare correttezza i possibili rischi a cui l’azienda potrebbe essere esposta, e devono riuscire nella maniera più pulita a descrivere nel migliore dei modi la situazione dell’azienda.

Inoltre è un documento pubblico, quindi, anche attraverso i software fiscali,  tutti possono richiederlo con determinate procedure burocratiche per esaminarlo per ogni motivo che ritengono necessario.