Catalogo cartaceo o catalogo elettronico

catalogo cartaceo e catalogo elettronicoMolte persone, dopo l’avvento di internet, si chiedono quale sia il motivo di continuare con la stampa dei cataloghi: non sarebbe più semplice fare tutto in formato elettronico?

Di seguito trovate alcuni “pro” relativi alla stampa dei cataloghi, in modo tale che possiate aiutarvi a decidere se stampare o meno il vostro catalogo.

I cataloghi sono familiari, i cataloghi sono durevoli,  possiamo trovarli intorno a casa o in ufficio, per essere usati ancora e ancora.

E mentre i cataloghi digitali sono popolari per la visualizzazione sui siti web, i cataloghi stampati stanno aumentando di nuovo le tirature.
Ecco 7 buoni motivi per cui si dovrebbe stampare un proprio catalogo:

1. Possibilità di vederli
I cataloghi spesso vengono utilizzati da più lettori. In un business, sono spesso utilizzati per rappresentare il fornitore riconosciuto per una particolare linea di prodotti, a cui la gente poi si riferisce a quando per l’acquisto di articoli come cartoleria o forniture per ufficio. A casa, si utilizzano ad esempio per scegliere il mobilio o per i luoghi di vacanza.

2. Brand-building
Se un catalogo è ben fatto, con belle foto e descrizioni dettagliate, può letteralmente rapire il cliente finale, e rappresenta quindi un ottimo strumento per la costruzione e il riconoscimento di marca. Lo schema, la progettazione, il logo, lo stile, il tono – tutti costruiscono, integrano e affermano il marchio, portandolo a rimanere nella mente del cliente.

3. Fonte di informazione
Molti dei migliori cataloghi sono indispensabili essendo una preziosa fonte di informazioni su misura per i clienti. Domande e risposte relative alle specifiche, al prezzo e all’aspetto dei prodotti sono tutte lì, in bella vista, facili da trovare, soprattutto se inserite in tabelle o in formati sono familiari alla stragrande maggioranza dei lettori.

4. Leggibilità
Come molti articoli stampati, i cataloghi sono resistenti e abbastanza flessibili da essere portati ovunque. I consumatori tendono a leggerli in un ambiente rilassato, impegnandosi di più sul loro contenuto.

5. Targeting
I migliori cataloghi sono fortemente indirizzati verso un particolare cluster di lettori o clienti. Ad oggi, un catalogo può essere stampato in litografica o in digitale per tirature più mirate o per gruppi di clienti di nicchia, e può essere riproposto per i canali offline e online, in modo da poter essere fruito ovunque.

6. Canale preferenziale
Con l’aumento del sovraffollamento dei canali digitali stiamo assistendo a una nuova migrazione verso la stampa: il valore percepito di un catalogo stampato di alta qualità non è mai stato percepito così bene dai clienti.

7. Efficacia
Non c’è dubbio che per molte aziende un catalogo o una brochure rappresentano mezzi particolarmente efficaci; a questo va aggiunto il fatto che è possibile calcolare facilmente il ROI dato dai relativi cataloghi: codici d’ordine, codici di offerta, linee telefoniche dedicate, codici QR, offrono modi per monitorare la risposta all’utilizzo dei cataloghi e il valore dell’ordine dal catalogo.

Quindi, se state cercando delle tipografie specializzate nella stampa di cataloghi, possiamo consigliarvi www.graffietti.it un’azienda specializzata nella stampa offset, altrimenti se necessitate di una stampa digitale vi consigliamo www.pixartprinting.it